Cosa valutare per scegliere un epilatore laser per zona perianale: info e prodotti migliori

Perché scegliere l’epilazione intima che sfrutta il laser?

Depiliamo le nostre parti intime perché ci fa sentire più puliti, per un senso di estetica o per rendere più piacevole il rapporto sessuale.

I motivi per cui il laser per rimuovere i peli nelle zone intime è una scelta ottima, sono diversi. Prima di tutto il laser non stressa la pelle come accade ad esempio nel caso della ceretta o di ripetute rasature attraverso lamette, magari sulla pelle che non ha ancora sviluppati il corretto apporto di peli, provocando così p magari usate anche più di una volta creando possibili irritazioni.

Bisogna sapere che dispositivi usare, a quali marchi è bene affidarsi e questo è il caso di marchi come Philips e Braun. Quest’ultimo è un nome molto famoso e fonte di garanzia sulla qualità da molti anni, i suoi modelli possono arrivare ad un costo di 600 euro circa e la pelle liscia e morbida è assicurata in alcuni casi per un massimo di 6 mesi, un raggio molto ampio.

Laser o luce pulsata?

Molti preferiscono la luce pulsata al laser e gli stessi marchi che producono epilatori laser per uso domestico, producono e vendono epilatori a luce pulsata. Ma per quale motivo sono ritenuti migliori questi ultimi? Il metodo che sfrutta la luce pulsata, è meno aggressivo rispetto al laser, in quanto questo ultimo brucia definitivamente o quasi definitivamente, il bulbo raggiungendo una necessaria temperatura alta. Invece nel caso della luce pulsata, il dispositivo emette dei dolci impulsi di luce che vanno a solleticare potremmo dire il bulbo, mettendolo in una sorta di stato dormiente, di riposo. Per le parti intime è perfetta questa modalità in quanto appunto meno aggressiva, possiamo usarla tranquillamente anche per la zona peri-anale.

Come funziona precisamente il trattamento con il laser?

I laser funzionano ed emettono dei fasci di raggi ad alta energia i quali sono progettati per colpire precisamente un obiettivo, ovvero un pigmento specifico detto cromoforo, in particolare stiamo parlando del pigmento della melanina.

L’energia che colpisce il bersaglio viene inoltre trasformata in un altro tipo di energia, ovvero il calore, il quale a sua volta viene mandato al follicolo pilifero, scopo ultimo del trattamento in questione.

Nel momento in cui le cellule staminali follicolari e/o la papilla dermica del follicolo, sono distrutte, ecco che ha inizio l’effetto della epilazione laser.

Superficie per le parti intime: zona peri anale

Grazie a epilatori laser con una superficie ridotta possiamo con precisione e delicatezza, sottoporre al trattamento delle aree molto delicate, come pube, zona peri-anale, seno, ombelico, orecchie, baffetti, sopracciglia e via dicendo.

Con una lametta, soprattutto per quanto riguarda la zona peri analae, rischieremo di farci parecchio male oltre al fatto che risulterà un procedimento abbastanza difficile da compiere. bisogna stare molto attenti a depilare le parti intime, che si trattino di genitali maschili che femminili. In ogni caso il laser o ancor meglio la luce pulsata, sembrano, se non siamo troppo sensibili di pelle, una scelta davvero ottimale. Ovviamente dobbiamo prendere modelli di epilatori che siano di qualità, che facciano parte di marchi come la Braun ad esempio. Dobbiamo spendere almeno circa 350 euro per avere un prodotto che ci dia sicurezza, comodità e ci restituisca un risultato buono, una pelle liscia e morbida per almeno tre mesi. Inoltre tutto indolore, in quanto a differenza della ceretta, non sentiamo quel dolore tremendo al momento dello strappo. Potremo al massimo sentire un accenno di fastidio, che può variare di intensità da persona a persona, ma non è nulla di invasivo a livello di soglia del dolore, anzi.

La zona che è più consigliata è quella peri anale, qui né ceretta né lametta sono veramente adatti, ma sicuramente un epilazione a luce pulsata, che mette in una stato di riposo i bulbi dei nostri peli, dandoci un effetto liscio che dura più di tre mesi solitamente.

Non usate assolutamente un qualsiasi epilatore, con una qualsiasi superficie, bisogna assolutamente usare un epilatore adeguato e perfetto per quella specifica area del nostro corpo.

Funzioni e trattamento peri anale

Solitamente abbiamo una funzione in diversi modelli specifici per le parti intime che possiamo scegliere, il tempo, la durata della luce pulsata o del laser sono già impostate e come avviene per ogni parte del corpo abbiamo anche l’opzione successiva di raffreddamento.

Questo raffreddamento è necessario per far tornare la pelle ad una temperatura stabile e corretta, visto che viene esposta anche se in un modo selettivo e dermatologicamente testato e clinicamente approvato, ad una fonte di calore non indifferente.

Bisogna sempre e comunque tenere d’occhio le istruzioni precise, per non essere causa di spiacevoli controindicazioni. Io consiglierei in ogni caso, che si tratti di parti intime o non, fare una visita dermatologica delle zone che vogliamo sottoporre al laser per capire se possiamo davvero comprare un epilatore laser o anche un epilatore a luce pulsata.

Prezzi: mai troppo bassi

Non confidate mai in modelli che hanno prezzi troppo bassi, con circa 20 euro non andiamo da nessuna parte, o forse sì, magari all’ospedale. Non voglio esagerare o spaventare nessuno, ma il laser come può essere una magia meravigliosa può anche diventare un’esperienza negativa e dolorosa. Bisogna affidarsi a qualità certificata, ai marchi di cui ho parlato nell’articolo, spendere minimo 60 euro circa, anche se la giusta cifra da spendere per questi prodotti è sicuramente 300 euro circa o anche un poco di più. Più spendiamo più ovviamente aumenta efficienza, funzioni che possono essere comodamente gestite tramite un display e via dicendo.

Conclusioni

Per le parti intime, e in particolare per la zona peri anale, consiglio un epilatore a luce pulsata, con un approccio più soft ma efficace. Cercate sempre di capire se le zone sono adatte a questo trattamento consultando un esperto, dopodiché affidatevi a Philips o Braun, i cui modelli sono acquistabili facilmente in ogni negozio di elettronica o su Amazon. Cercate di fare questo trattamento non durante l’estate in cui spesso si mettono cose corte, strette, fa caldo e ci si mette in costume per andare al mare. Fate tutto d’inverno o meglio in primaversa, poco prima dell’estate.

Studentessa universitaria di Filosofia, amante della scrittura, della lettura e di tutto ciò che attiene all’uomo nelle sue varie sfaccettature. Ha lavorato alla correzione di articoli a carattere culinario e scientifico, e all’editing di parte di un testo di natura filosofica.

Back to top
menu
sceltaepilatorelaser.it